Non è più l’NBA dei nostri padri…


…e ora Lebron James non si dovrà più preoccupare di fare infrazioni di passi come questa:

L’NBA ha infatti deciso di cambiare il regolamento a riguardo. D’ora in poi un giocatore che riceve la palla durante la corsa o che sta per terminare l’azione di palleggio può effettuare 2 passi prima di tirare, passare o fermarsi.

L’intenzione dell’NBA è quella di aumentare i punteggi e rendere ancora più spettacolari le partite, anche se questo cambio di regolamento può avere delle ripercussioni negative quando Team USA dovrà partecipare a campionati con regolamento FIBA.

~ di dannygpl su 19 ottobre 2009.

Una Risposta to “Non è più l’NBA dei nostri padri…”

  1. alla fine non è una cosa così rivoluzionaria, i due passi non venivano quasi mai fischiati, ed ecco perchè molti americani si trovavano a commettere sempre l’infrazione quando giocavano con le regole fiba. per l’nba è come quando abolirono il divieto di difesa a zona: hanno semplicemente messo per iscritto una cosa che, nei fatti, facevano già tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: