Ecko Unlimited


Questa brand di abbigliamento più comunemente conosciuta come Ecko è forse la migliore marca di abbigliamento della cultura Hip Hop in quanto nasce proprio da un writers appassionato di hip hop.

Marc Milecofsky nato nel 1972, secondo di due gemelli (essendo nato cinque minuti dopo la sorella Marci che oggi dirige una delle società della Ecko) dopo la scuola si chiudeva nel garage dei suoi genitori in un sobborgo del New Jersey, dipingeva con la bomboletta spray tutto quello che gli veniva in mente, tipici motivi graffitari di New York, fotografava i suoi disegni e poi le stampava sulle classiche magliette di cotone. Le t-shirt decorate con graffiti e colori pieni di energia divennero ben presto un mito tra gli studenti di Lakewood, cittadina dove è cresciuto Marc, e non solo in quanto venne chiamato da Chuck D dei Public Enemy e in seguito da Spike Lee che produsse un cortometraggio dedicato alla sua azienda e sfilò per l’azienda presso il Consiglio del “Settimo il 6” evento. Al tempo disponeva di soli 6 modelli di magliette e con esse a  vent’anni aveva già guadagnato 2 milioni di dollari. Riuscì ad entrare nel business della moda e in quel periodo disegnò gli abiti per il film Jurassic Park 2.

Cuck D

Solo tre anni dopo fondò la sua azienda che ormai si era specializzata alla produzione di ogni genere di capi e accessori per uomo, donna e bambino. E’ curioso il logo di questa brand che è costituito da un rinoceronte e ci sono diverse motivazioni sul perché di questa scelta: La prima tra tutte era perché il padre possedeva molte sculture di legno che raffiguravano rinoceronti e quindi è stato un simbolo che ha sempre avuto presente fin dai primi anni della sua vita, l’altra motivazione è stata dichiarata direttamente dallo stilita ad un’intervista nella quale spiegò : “Questo animale rappresenta il continuare a tirare avanti con la testa bassa non perdendo però mai un colpo, non si volta mai indietro sa già cosa lo aspetta ed inoltre incute timore con la sua durissima corazza e il suo aspetto robusto essendo tra l’altro un’animale erbivoro. Ed è questo che voglio dalla mia azienda!”.

logo

La Ecko, chiamata per il suo logo The world famous rhino brand, collabora con numerose iniziative: La più importante è l’International Rhino Fund, società che difende e tutela l’incremento e la protezione dei rinoceronti, lo Zoo di San Diego in ringraziamento nel 2005 ha chiamato un cucciolo di rinoceronte come il grande imprenditore; è impegnato nel sociale finanziando numerose società rivolte ai giovani come la Sweat Equity Enterprises che si occupa di incentivare l’educazione e la motivazione di giovani studenti nelle aree depresse, il suo scopo è quello di creare un modello dinamico di apprendimento, che cerca di investire nel potenziale imprenditoriale e creativo dei giovani di oggi e nel 2000 fonda un orfanotrofio chiamato Tikva Children’s Home a Odessa (Ucraina). Nel 2003 il fatturato supera il bilione di dollari e i compratori non sono altro che giovani ragazzi tra i 13 e i 30 anni. Stipula contratti con Playboy, la NCAA, la NFL e Bruce Lee; si accorda con Jimi Hendrix per una collezione esclusiva che è caratterizzata dalle “caricature” del famoso cantante e con la Marvel Comix stringe un accordo per la realizzazione di un’intera linea dedicata ai fumetti più famosi.

Lo stile della Ecko è caratterizzato da disegni fumettistici con numerosi loghi, scritte e caricature tipiche del mondo dello writing rappresentando cosi luoghi comuni al mondo dell’hip hop. E’ incredibilmente al passo con i tempi e riesce a rinnovarsi e a riproporsi con una facilità che altre brand non hanno.

Marc Ecko

A soli 33 anni Marc si afferma come uno dei più grandi stilisti e uomini di affari in circolazione, partendo da 6 t-shirt e qualche bomboletta oggi è presente nelle classifiche sugli uomini d’affari come “Most Powerful Man Under 38”, “Power 100 List” e “40 Under 40” fra gli imprenditori di New York. Marc Ecko è un creativo nato che ha saputo costruire il proprio successo da zero essendo uno degli uomini più importanti della scena economica americana ma al tempo stesso cerca di essere un buon marito e padre di famiglia. Ha costruito un piccolo impero e definire Marc un fashion designer è riduttivo in quanto lui è a capo di una fabbrica che è composta da numerose divisioni che ora andiamo ad analizzare:

  • L’Ecko Unltd. Produce abbigliamento uomini più giovani, abiti di tipo street che richiamano la sfera urbana, decisamente molto Urban Street ed è la prima società nata. Sono numerosi gli artisti che devono la propria immagine a questa brand: Mobb Deep, Dead Prez, Fat Joe, Sean Paul, Eamon, Res e molti altri. Ma il volto che è stato scelto per la campagna pubblicitaria di questo marchio è quello del rapper Method Man.

method man

  • L’Ecko Red. È la divisione che si rivolge alle ragazze dai 16 ai 28 anni che mira alla produzione di abiti raffinati e ne cura ogni dettaglio utilizzando tessuti ricercati e modelli particolari e innovativi. La linea dedicata al gentil sesso  cerca di essere aggressiva, sportiva, ironica e sexy per poter meglio rappresentare chi indossa questi capi. Attualmente è sponsorizzata dall’attrice Vanessa Hudgens.

vanessa

  • L’Ecko Kids è la linea di abbigliamento ideale per i piccoli rappers, è costituita da due branchie: Quella maschile per bambini tra gli 8 e i 14 anni e quella femminile dedicata alle fanciulle dai 7 ai 14 anni. Per quest’ultime Marc ha creato anche una linea di sneakers che comprende due modelli davvero fashion.
  • L’Ecko Function, ideale per i giovani amanti dello sport alternativo in quanto è urban new wave, uno stile evoluto che vive in quello spazio dove i confini di genere non sono netti e le categorie si sfumano. E’ caratterizzata da grafiche dinamiche, silhoutte moderne, combinazione fra colori brillanti e sfumature naturali. Il personaggio che ha fatto da sponsor è il Dj Alex Villari ma a partire dal 2009 toccherà allo spagnolo Dj Jekey.

  • L’Ecko Manufacturing è la società che si occupa della produzione di Denim femminili. Lo spot sul loro sito cita: “Amore, sesso e Jeans. Che altro avete bisogno veramente?” Infatti come sponsor della loro linea hanno le donne più sexy, perché come tutti sanno, ragazze calde fanno vestiti grandi.
  • La G-Unit Clothing Company una joint venture con le star del rap americano: 50 Cent, Young Buck, Lloyd Banks e Tony Yayo, oltre che a membri affiliati come The Game e Olivia. Il nome di questa brand è un’abbreviazione di Gorilla-Unit anche se in gergo americano sarebbe Guerriglia-Unit o Gangsta-Unit. Questa collaborazione nasce nel 2003 e comprende praticamente ogni settore: magliette, pantaloni, giacche, accessoristica il tutto sia per uomo che per donna che per bambino. Lo stile di questo marchio ricalca l’abbigliamento tipico dei rapper: semplice e confortevole. la G-Unit Woman è la variante sexy di quella maschile e include capi di buon gusto e sobri caratterizzati da frasi tipiche di 50 Cent come “Candy shop” o “After that cheddar”.

50 cent

  • L’ Avirex Sportswear fondata nel 1975 da Jeff Clyman che per 25 anni ha fornito alla NASA e alle Forze armate USA gli attrezzi dell’aviazione, viene acquisita dalla MEE ed è famosa per aver prodotto i bomber spitfire, pantaloni militari e giubbotti da aviatore in montone, vera pioniera nel creare e mantenere l’autentico stile americano. Prodotti di questa azienda sono stati visti in film come Top Gun, Star Wars e Terminator.
  • La Cut & Sew Collection è una linea creata per un uomo contemporaneo, consapevole del fatto che l’abbigliamento può essere vissuto come un gioco fra design, arte e cultura quindi unisce l’ispirazione sartoriale classica al design grafico oltre che ovviamente alla cultura pop americana per dar frutto a collezioni come quelle dedicate a Star Wars, Warriors, Jimi Hendrix e Spike Lee. La modella di Playboy Kendra Wilkinson è la prescelta per questa collezione esclusiva che offre una gamma di blazer, felpe in cashmere.

playboy

  • L’ Ecko Zoo York prende nome da una squadra di artisti e di pattinatori che negli anni ’70 ha contribuito a sviluppare la scena Hip Hop di New York, per Marc Ecko è una linea di abbigliamento e accessori ispirata e dedicata agli sport d’azione come lo skateboard e comprende ogni tipo di capo: uomini e donne, t-shirt, felpe, maglieria, denim, copricapo, calzature borse e altri accessori oltre che a produrre una propria linea di skateboard, ruote, nastro grip e altri accessori skate.
  • La Marc Ecko Watches rispecchia in tutto e per tutto l’esigenza di trovare uno stile in cui potersi rispecchiare, uno stile underground e che non sia omologato alla massa. Ogni singolo modello è caratterizzato dalla personalità di Marc Ecko: anticonformista, alternatici, eccentrici e unici nel loro genere. Sono stati prodotti diversi modelli tra cui la linea Shield che si contraddistingue della forma a scudo simbolo di difesa personale, arricchita da diamanti. Mondo Marcio è il candidato ideale per rappresentare una delle suo collezioni in quanto anche lui è un personaggio nato dal nulla ma che è stato in grado di affermarsi. Ha creato una brochure disponibile nelle gioiellerie e due foto che la compongono sono state utilizzate per il booklet del mixtape “In cosa credi”

mondo marcio

  • La Marc Ecko Collection è costituita da prodotti che si attingono alle grafiche della Ecko Unltd. mantenendo intatta l’integrità e il taglio dei capi, è caratterizzata dall’utilizzo di tinte pastello e con un contenutissimo utilizzo delle taglie oversize per adattarsi alla passerella. La collezione ha un tema preciso: “ Drop Out Student” (Una volta terminata l’università) e quindi si compone di un assortimento di maglieria, camiceria e denim.
  • Marc Ecko Leather è la divisione che si occupa della produzione di accessori in pelle di questa collezione fanno parte portafogli, cinture e borse con uno stile del tutto particolare.
  • L’Ecko Eyewear del tutto fedele allo stile funky – Hip Hop produce occhiali da vista, modelli molto aggressivi e chic che mirano a soddisfare la maggior parte dei consumatori.
  • La Physical Science è una linea di abbigliamento e accessori dedicata agli uomini creata esclusivamente per negozi target.
  • La Ecko Footwear realizzata grazie alla collaborazione con Skechers USA è uno dei marchi di alta moda per la produzione di calzature urbane. Offre una varietà di stili e offre un’eccellente combinazioni di colori nelle sue collezioni per soddisfare la maggior parte delle esigenze. Nasce nel 1999 con la sua prima collezione di calzature e Fred Dust frontman dei Limp Bizkit come suo garante

fred dust

  • La Femme Arsenal è una linea di abbigliamento e di accessori per donna comprendente anche una linea di cosmetici di alta immagine
  • Ecko Underwear è la divisione che si occupa di biancheria intima uomo e donna, comprendente ogni genere di tipologia: dagli slip ai boxer per uomini e dalle culotte ai perizomi per le donne; vera e propria lingerie affiancata alla produzione di costumi da bagno si svariato genere sempre marchiato con stile underground Ecko.
  • Ecko by Marc Ecko è nata grazie all’accordo con la Paralux Fragrances Inc. e realizza e distribuisce una linea di profumi femminili e una maschile, caratterizzati da una forte personalità in quanto questa fragranza contiene aromi, zenzero, pompelmo bianco, foglie di violetta, liquirizia, incenso bianco e muschio.
  • La Complex Magazine è una rivista bimestrale che fonde moda, lifestyle, entertainment, sport, musica e gaming con un taglio multiculturale, rivolta ai giovani uomini dai 18 ai 34 anni; illustra la cultura pop attraverso gli occhi della nuova generazione. E’ stata fondata nel 2002 e ha una diffusione di 400 mila copie nel mondo.
  • Ecko Tv è nata nel 2006 ed è una televisione visibile in streaming on-line sul sito www.eckotv.com, è un canale con contenuti da parte dei consumatori oltre che ad avere un reparto store sul quale è possibile acquistare dei prodotti; Il canale funge da “vetrina” per i suoi prodotti. Tuttavia non è solamente una canale utilizzato per la vendita ma trasmette film indipendenti e videomaker.
  • Gettin Up: Contents Under Pressare non è altro che un videogioco che vede come protagonista un ragazzo, Trane, che viene sbattuto fuori di casa dalla nonna che esclama: “Se non la smetti con i graffiti la vita di strada ti ucciderà come ha ucciso tuo padre” lui ha un atteggiamento egoista, ambizioso, che vuole graffitare solo per piazzare il suo nome in alto, mira al successo. Cosi al fianco di Decoy, un eroe del ragazzo, acquisisce le capacità tecniche per fare dei murales migliori ma grazie a lui scoprirà i complotti politici che hanno portato all’uccisione di suo padre e all’elezione del sindaco che è il cattivo della storia. Nel gioco sono presenti delle stelle del mondo graffitaro: Shepard Fairey, Seen, Smith e T-Kid che vestono i panni di veri maestri della bomboletta. La colonna che è composta da brani del famoso Rakim e di Mobb Deep e la voce di Trane è quella del rapper Talib Kweli. Nel 1999 Marc Ecko aveva già collaborato con la Sony per la realizzazione del design del gioco Knockout Kings 2000 e con Human Head Studios ha in programma lo sviluppo di un nuovo gioco basato sulla serie Dexter.

video gioco

  • In collaborazione con Nissan la Ecko ha inoltre progettato un Suv “Pathfinder Armada” in quanto ritiene che ci vuole un veicolo adatto per ottenere un buon stile Old School, con i cerchioni levigati e incisi, una griglia modificata e personalizzata verniciata in nero e grigio mimetico, un tettuccio color crema. L’interno offre tocchi sofisticati come un rivestimento in pelle nera con dettagli e cuciture color crema, schienali in legno stampato. Chi acquista questa macchina in edizione limitata riceverà in omaggio una giacca a vento, una t-shirt, portachiavi in cuoio progettati da Marc in persona. Il ricavato della vendita invece sarà donato alla Sweat Enterprises, società che si occupa di insegnare ai giovani il design professionale.

Infine sono disponibili dei modelli creati e disegnati da Marc Ecko per le mascherine di igoogle per rendere urban perfino la navigazione in internet!

Ci teniamo a raccontare che la Ecko Unlimited ha cercato di dare una lodevole soluzione al problema di Jordan Diatlo, street artist e ciclista newyorkese, che per colpa di un incidente è rimasto mutilato di una gamba. Marc, essendosi preso a cuore questo avvenimento, ha progettato una protesi sulla base della sua struttura muscolare e sulla forma della sua gamba intatta, mantenendo cosi la perfetta simmetria del corpo e donando al ragazzo la capacità di riconquistare la sensazione di essere normale, con un tocco assolutamente cool.

protesi

Si può constatare che tutto ciò che gravita attorno alla cultura Hip Hop sta molto a cuore a Marc Ecko che difatti sponsorizza numerosi sport del settore: Skate, motocross, freestyle harley, freestyle streetbike, drag racing, freestyle snowmobile, bmx rider, drift racing, snowboarding e boxing. Ogni anno organizza dei Graffiti Block Party per dare la possibilità ai giovani di esporre la loro arte e nel 2006 si è dovuto imbattere in una causa contro il sindaco di New York. La giunta comunale ha promulgato una legge che impediva ai minori di 21 di acquistare e detenere vernice spray, classificando addirittura la trasgressione come reato penale sollevando cosi critiche da tutti i writer che rivendicavano il diritto di possedere bombolette e di poter disegnare su muri legalmente concessi dai proprietari. Sette di essi hanno intentato una causa allo stato di New York e Marc decise di sostenerli vincendo cosi la causa.

~ di aminta87 su 4 ottobre 2009.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: