Style: Air Jordan V


Messe sul mercato nel 1990, il primo anno sulla panchina dei Bulls per quello che è diventato il coach più vincente di tutti i tempi, Phil Jackson.

La scarpa vede elementi di continuità con il modello precedente, ma le novità principali stanno nella linguetta iridescente-riflettente, mentre la suola in gomma trasparente permetteva di vedere il logo Jumpman stampato su un altro livello di profondità e garantiva una maggiore trazione del piede. Questo tipo di suola, però, tendeva ad ingiallire con il tempo: si ovviò al problema introducendo le note bustine di Silica Gel all’interno delle scatole. Sulla calzatura sono presenti dei pratici blocca-stringhe.

Si dice che il designer si sia ispirato al P-51 Mustang, aereo da guerra impiegato nel secondo conflitto mondiale.

Le Air Jordan V sono considerate le migliori della linea per la pratica della pallacanestro: anche per questo sono il modello più venduto, comprendendo le varie editions.

~ di Thomas su 25 giugno 2009.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: