Style: Air Jordan IV


E’ ancora Tinker Hatfield a disegnare il modello numero 4, messo sul mercato per la prima volta nel 1989.

L’introduzione delle cinghie sul lato della linguetta rendeva molto più vane le possibilità di slogature delle caviglie per Michael, fungendo da pratico supporto. Per il resto, la scarpa si ispira molto al modello precedente.

Air Jordan IV: white/black cement model

Air Jordan IV: white/black cement model

Perchè ricordare le Air Jordan IV? Semplice, sono le scarpe con cui il #23 fece nascere il mito del “The Shot” (consiglio la visione di questo video), il buzzer beater che permise ai suoi Bulls di passare il turno di playoff contro Cleveland. Sono queste cose che fanno di un giocatore una leggenda.

Come per il precedente modello, Spike Lee è, insieme a Mike, protagonista di uno spot dedicato alle Air Jordan IV.

Sempre grazie al noto regista le sneakers compaiono in “Do The Right Thing”, in una scena dove un personaggio, Buggin Out, si vede calpestare le sue “brand new Air Jordans” da un tifoso celtico in bicicletta. Scena da non perdere.

“You’re lucky I’m a righteous black man or else you’d be in serious trouble! Serious!”. Non c’è dubbio che le scarpe erano ormai parte dell’immaginario collettivo, della scena hip hop e non.

~ di Thomas su 18 giugno 2009.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: